loader
Foto

Formiche in ospedale. SAUES: Sospensione Direttore sanitario S. G. Bosco fuori luogo

“La sospensione dal servizio comminata al dottor Matarazzo per la vicenda delle formiche in ospedale è fuori luogo, non rende giustizia ai fatti e mortifica la storia professionale di un manager che in oltre 20 anni di carriera ha dimostrato sul campo, un campo che come si è visto è particolarmente minato, competenza, professionalità, serietà e senso di responsabilità”.

Lo affermano Paolo Ficco e Tiziana Ciarambino, rispettivamente Presidente Nazionale e Referente Nazionale dell’Area dei Medici di Pronto Soccorso del SAUES, il sindacato autonomo urgenza emergenza sanitaria.

“Mai come in questi ultimi giorni sono emerse con estrema chiarezza le condizioni di contesto di un ospedale, ma più in generale di una sanità schiacciata da dinamiche che esulano da un’attività puramente organizzativa: infiltrazioni della camorra e gravissima carenza di personale non possono trovare responsabilità in chi, come il dottor Matarazzo e tantissimi direttori sanitari che ogni giorno compiono solo il proprio dovere e di più, umanamente, non possono”, aggiungono Ficco e Ciarambino.

“Ci appelliamo al buon senso dei vertici dell’Asl auspicando la revoca della sanzione, ma chiediamo oltremodo al ministro della Salute e al Presidente De Luca di intervenire perché sia resa giustizia al dottor Matarazzo ingiustamente sanzionato”, concludono.

Categorie

Ultimi Eventi